Vetrina Teatro Amatoriale 2019

Vetrina Teatro Amatoriale 2019

Comune di Castelfranco di Sotto – Teatro della Compagnia

XXIV edizione – Vetrina Teatro Amatoriale2019

16 Febbraio – 13 Aprile 2019 ore 21:15

Spettacoli in concorso:

SABATO 16 Febbraio

“Nel nome del padre”di Luigi Lunari

Compagnia teatrale “La Corte dei Folli” – Fossano – (CN)

Regia: Stefano Sandroni

Una donna ed un uomo si ritrovano in un luogo misterioso: un “non luogo” e un“non tempo” che i due sono costretti a condividere con l’intento di liberarsi dal proprio drammatico passato. Figli di due famosi uomini politici provengono da mondi profondamente diversi: lei è figlia di un  potente diplomatico capitalista, lui di un leader comunista perseguitato politico. Entrambi, schiacciati dalla personalità e dalle ambizioni dei loro padri, cercheranno insieme un riscatto.    

Nel nome del padre
Nel nome del padre

SABATO 23 Febbraio

“Sei personaggi in cerca d’autore” di  Luigi Pirandello

Compagnia teatrale “Al Castello di Foligno”-  Foligno – (PG)

Regia: Claudio Pesarese

Su un palcoscenico  una  compagnia di attori prova la commedia “ Il giuoco delle parti”. Irrompono  sei individui, figure drammatiche rifiutate dallo scrittore che le ha concepite: un Padre, una Madre, il Figlio, la Figliastra, il Giovinetto e la Bambina. Essi con insistenza chiedono al Capocomico  di rappresentare il loro dramma inespresso. Ma gli attori non riescono a rendere con dignità e realismo   il dramma dei sei personaggi: l’incomunicabilità rende la vita autentica non rappresentabile . 

Sei personaggi in cerca d’autore
Sei personaggi in cerca d’autore

SABATO 2 Marzo

“Chocolat” di Roberta Costantini

“Compagnia Teatrale  Costellazione” – Formia – (LT)

Regia: Roberta Costantini

Una storia piena  di magia e pregiudizi  in cui il confine tra apparenza e verità è inafferrabile come il vento. Un candido villaggio si ritrova stordito quando, sospinta da un misterioso vento, arriva  una  straniera che apre una cioccolateria proprio durante la Quaresima.Tutto ciò destabilizzerà l’ordine del tranquillo paesino mettendo a confronto mentalità diverse, che emarginano chiunque si allontana dalla morale corrente.

SABATO 16 Marzo

“L’amore imperfetto” di  Fiamma Valli

Compagnia teatrale “I Giardini dell’Arte”- Firenze

Regia: Marco Lombardo

 L’amore imperfetto è una storia senza tempo. La particolare ambientazione la colloca in un paesaggio di “ luci” ed “ombre”,  che crea  un’atmosfera di una grande forza emotiva.
E’ soprattutto la storia di una follia: l’inaccettabilità di una perdita.
Quel dolore che porta l’essere umano, da sempre, a“morire dentro”, nel dover lasciare andare.

L'amore imperfetto
L’amore imperfetto

SABATO 30 Marzo

“Oh Dio Mio !” di Anat Gov

Compagnia teatrale  “C.L.A.E .T.”– Ancona

Regia: Diego Ciarloni

Ella, affermata psicanalista, riceve la telefonata di un misterioso paziente bisognoso di aiuto, un paziente… davvero molto speciale. Ella accetta di riceverlo nel suo studio e tra i due ha inizio un improbabile quanto insperato dialogo di cui chiunque vorrebbe essere protagonista. Attraverso questo confronto – scontro terapeutico – fatto di dialoghi serrati e battute sagaci e folgoranti, si giunge al finale: un finale dal sapore  ….divino!

Oh Dio Mio !
Oh Dio Mio !

SABATO 6 Aprile

“Ben Hur” di Gianni  Clementi

Compagnia teatrale “La bottega dei Rebardò”– Roma

Regia: Enzo Ardone

E’ una storia di ordinaria periferia, uno spaccato dell’Italia povera e incattivita dalla crisi economica e sociale in una città cosmopolita  come Roma che accoglie e respinge. Tre personaggi: un borgataro romano, sua sorella, un bielorusso clandestino. Due mondi che si incontrano in una storia  moderna che alterna momenti di dirompente comicità ad altri di profonda riflessione sui temi dell’immigrazione e del razzismo.

Ben Hur
Ben Hur

SABATO 13 Aprile

 “La vedova in nero” di Pietro Venè

  Compagnia teatrale    “I Pinguini” – Firenze   

 Regia: Pietro Venè

Lo spettacolo nasce dall’idea di omaggiare il cinema muto. Iin uno “strano” mondo, in bianco e nero, espresso da una drammaturgia semplice ed intuitiva, non si useranno parole, ma solo una  sottolineatura musicale dal vivo che accompagnerà le azioni degli attori. Ambientato nell’America degli anni ’20, personaggi intriganti agiscono in una commedia brillante, condita con elementi thriller, colpi di scena, ma anche romanticismo e amore.

La vedova in nero
La vedova in nero

Biglietti:

Platea: € 7,00

Galleria: € 5,00

Abbonamenti:  

Teatro comico: €. 18,00 (n° 3 spettacoli)

Vetrina Teatro: €. 35,00 (n° 6 spettacoli)

Teatro comico + Vetrina Teatro: €. 50,00 (n° 9 spettacoli)

 Prevendita e acquisto

Azienda speciale (dal 7 gennaio 2019)

Via Mazzini, 13 – tel. 0571 487235

lunedì- venerdì 9-13; 15-18.30

Fuori consorso sabato 13 Aprile (dalle ore 20,30) a seguire la premiazione – ingresso gratuito

Facebook Comments
WhatsApp By Four Red Roses